Triathlon Days 2016 – Settore Giovanile

Triathlon Days 2016 – Settore Giovanile

fitritoscanaCon la prima tappa del ‘Triathlon Days 2016‘ in programma nella mattinata di domenica 17 gennaio a Firenze, ripartiranno le attività del Settore Giovanile del Comitato Regionale Toscana della Fitri. Il tema della crescita dei propri giovani è un aspetto fondamentale per il CRT (Comitato Regionale Toscana): non si tratta più di un semplice progetto, ma di una piattaforma di riferimento per le nuove leve e di miglioramento per gli atleti più esperti. Il programma è rivolto ai bambini ed ai ragazzi di età compresa tra i 6 ed i 23 anni. Il Triathlon Giovanile Toscano gode di un calendario ufficiale di incontri, di raduni e di eventi predisposti strategicamente per favorire la logistica degli organizzatori e la struttura che gravita intorno agli atleti (società, tecnici, famiglie). I vari appuntamenti sportivi presenti in tutta la Toscana saranno manifestazioni federali, raduni o semplici allenamenti, tutti comprensivi di lavori specifici ed allenanti ma anche di prove singole o multidisciplinari che contribuiranno a far crescere il sano spririto di competizione. Gli appuntamenti saranno strutturati in un vero e proprio campionato: la partecipazione a ciascun appuntamento assegnerà un punteggio ai singoli atleti. La somma dei punteggi dei singoli atleti consentirà di elaborare una classifica finale per l’assegnazione di Campione di Triathlon Days 2016 per i singoli atleti e per le società. La partecipazione a tale circuito di appuntamenti è gratuita per tutti gli atleti. Eventuali ed ulteriori informazioni possono essere richieste scrivendo agli indirizzi di posta elettronica presidente@toscana.fitir.it e fasenzo@yahoo.it. La partecipazione è mirata al miglioramento della struttura del Settore Giovanile i cui attori protagonisti saranno supportati dal DTRAG Fasano e dallo stesso CRTO. La prima tappa è dunque in agenda domenica 17 al Centro Sportivo Paganelli, Viale Guidoni, 208, a Firenze. Collaborano alla riuscita di tale evento la Firenze Triathlon e lo stesso Centro Sportivo Paganelli. Alle 9,30 il ritrovo, dalle 9,45 alle 10 l’incontro con i tecnici delle società. Poi, per i giovanissimi, dalle 10 alle 11,15, in palestra, il lavoro ludico-motorio e la prova TD2016, relativa al lancio della palla e dalle 11,30 alle 12,45 allenamenti di nuoto, con esercitazioni tecniche specifiche per il triathlon e con la prova TD2016, relativa a 50 metri in stile libero, con virata. Per la categoria giovani, dalle 10 alle 11,15 allenamenti podistici, con esercitazioni tecniche di corsa, circuito training, FL e prova tappa TD2016, relativa al lancio della palla e poi dalla 11,30 alle 12,45 allenamenti di nuoto, con esercitazioni tecniche nei quattro stili, specifiche per il triathlon, resistenza aerobica e prova tappa TD 2016, relativa a 50 metri di stile libero, con virata. Alle 13, per tutti quanti, al termine degli allenamenti, è previsto il ristoro. Le successive tappe del Triathlon Days 2016 sono previste il 14 febbraio a Lucca (organizzatore Meraviglie Tr.), il 6 marzo a San Piero a Sieve (organizzatore Trievolution), il 10 aprile nuovamente a Firenze (organizzatore Terranova delegato provinciale Firenze), il 22 maggio a Livorno (organizzatore Livorno Nuoto Tr.), il 26 giugno a Cortona (organizzatore Vis Cortona), l’11 settembre a Calenzano (organizzatore Esseci Tr.) e il 9 ottobre a Grosseto (organizzatore la locale società Sbr3). Tante le opportunità per i giovanissimi per crescere nelle varie località toscane.

Fabio Giorgi, addetto stampa del comitato toscano FiTri

I commenti sono chiusi

Copyright © 2019 Livorno Triathlon. Tutti i diritti riservati