Triathlon Days domenica 14 febbraio a Lucca

Triathlon Days domenica 14 febbraio a Lucca

fitritoscana

Il tema della crescita del settore giovanile è divenuto fondamentale per il Comitato Regionale Toscana della Fitri (Federazione Italiana Triathlon): il tema non è più sviluppato come un semplice progetto, ma è ora una vera e propria piattaforma di riferimento per le nuove leve e di miglioramento per gli atleti più esperti. Il programma di tale piattaforma, battezzato ‘Triathlon Days’, è rivolto ai giovani di età compresa tra i 6 ed i 23 anni e si sviluppa in un fitto calendario ufficiale di incontri, di raduni e di eventi predisposti strategicamente per favorire la logistica degli organizzatori e la struttura che gravita intorno ai giovani (società, tecnici, famiglie). La partecipazione a tale circuito di appuntamenti è gratuita per tutti gli atleti. La seconda tappa del ‘Triathlon Days 2016’ è in agenda domenica 14 febbraio a Lucca. La kermesse di questa seconda domenica di febbraio è resa possibile grazie alla collaborazione del team lucchese ‘Meraviglie Triathlo’. Eventuali ed ulteriori informazioni possono essere richieste scrivendo agli indirizzi di posta elettronica presidente@toscana.fitri.it e fasenzo@yahoo.it. Il ritrovo è previsto alle ore 9 presso la struttura della piscina Iti di via Carlo Piaggia. Dalle 9,30 alle 10 è previsto l’incontro con i tecnici. Dalle 10 alle 11, spazio alle prove di corsa (attività ludico-motorie e gara) per la categoria giovanissimi e prove di nuoto (esercitazioni tecniche natatorie, anche a cronometro) per gli atleti della categoria giovani. Poi, dalle 11,15 alle 12, si invertiranno i ruoli: nuoto per i giovanissimi e corsa per i giovani. Alle 12,30, a conclusione dell’evento, è previsto il classico ristoro. Saranno impegnati anche a Lucca i bambini ‘minicuccioli’ (nati nel 2009 e 2010), che si cimenteranno nei 200 metri a corsa e nei 25 metri a nuoto, i ‘cuccioli (classe 2007 e 2008), che saggeranno la propria condizione nei 400 metri a corsa e nei 50 metri a nuoto, gli ‘esordienti’ (2005 e 2006), con 800 metri a corsa e 100 metri a nuoto, gli atleti della categoria ‘ragazzi’ (2003 e 2004), con 1.200 metri a corsa e 200 metri a nuoto, gli youth A (2001 e 2002) e gli youth B (1999 e 2000), con 2000 metri a corsa e 200 metri a nuoto, gli junior (1997 e 1998) e gli under 23, con 2000 metri a corsa e 400 metri a nuoto.

Fabio Giorgi, addetto stampa del comitato toscano FiTri

I commenti sono chiusi