This Is Triathlon

Iceman 2020, il resoconto

Iceman 2020, il resoconto

Come ogni anno e come da tradizione si è svolta la gara-allenamento di Befana, organizzata dai triatleti livornesi. La competizione, che ha un tono goliardico ma si svolge da più di 15 anni, viene effettuata in concomitanza con il tradizionale tuffo di Befana al Gabbiano, su distanza SuperSrint (400m di nuoto, 10km di bici, 2,5km di corsa).

Questa edizione ha fatto registrare “alte” temperature, quasi 15°, ha visto al via ben 12 atleti! Quest’anno, per la prima volta, un atleta ha deciso di sfidare veramente il freddo effettuando la frazione di nuoto SENZA MUTA! Martinelli A. infatti, complice anche un abbuono di 30” sul tempo finale, si è tuffato nelle gelide acque del Gabbiano senza indossare nessun tipo di muta, solo con il costume da bagno. A fine della frazione ha però dichiarato che non ritenterà mai più l’esperienza!
Il via alla frazione di nuoto è stato dato nelle acque antistanti alla spiaggia dei 3 ponti, per concludersi alla scaletta del Gabbiano: i primi ad uscire sono stati Martinelli G., Martinelli A., Picchi e Rossi, seguiti a breve distanza da tutti gli altri. La frazione di bici, 10km dal Gabbiano fino al Marroccone e ritorno, ha visto protagonisti Rossi e, a ruota, Martinelli A., che hanno mantenuto il vantaggio su tutti gli inseguitori, anche se l’autore della migliore frazione è stato Baldi. La frazione podistica, dal Gabbiano alla Piazza Reggimento Paracadutisti Nembo, ha visto prevalere in solitaria Martinelli A., seguito a breve distanza da Rossi. Terzo la rivelazione di quest’anno Amoruso, che ha battuto nell’ultima frazione Ciucci, Quaglierini, Baldi, Picchi, Taddei, Passarini, Di Grande, Benetti, Martinelli G. (accolto all’arrivo da una ovazione del pubblico). Da menzionare il presidente Quaglierini che è stato battuto in una memorabile volata da Ciucci!

Da menzionare Leonardo Di Grande, alla sua prima partecipazione, che speriamo di vedere presto alle gare con i colori della Livorno Triathlon.

Assente per infortunio il detentore Baroni, che ha consegnato la coppa al vincitore di questa edizione. Tornerà il prossimo anno per riprendersi il titolo?!

Si ringraziano tutti gli atleti, gli organizzatori ed il numeroso pubblico!

Partenza
Uscita dalla frazione di nuoto
Premiazione

1 commento finora

Giovanni Picchi Scritto il11:16 - 8 Gennaio 2020

Grandissima giornata di sport e amicizia…grazie a tutti