Livorno Triathlon “corsara” a Marina di Pisa

Livorno Triathlon “corsara” a Marina di Pisa

Quello di domenica 8 maggio a Marina di Pisa è stato un ottimo inizio di stagione per la Livorno Triathlon.

Sebbene, infatti, alcuni triatleti avessero già inaugurato le loro mute nelle competizioni del fine settimana precedente a Riccione, la gara di ieri ha visto schierati ben 28 triatleti amaranto che hanno colorato con i loro body le strade cittadine e si sono fatti sentire, portando a casa numerose medaglie di categoria.

L’emozione più bella per tutti è stata senza dubbio il ritorno alle gare di Simonetta Bernardini dopo un anno di stop forzato.

Come sempre, la nostra Simo non ha deluso le aspettative e, seppure leggermente inquieta prima della partenza, ha disputato una gara meravigliosa in tutte e tre le frazioni, tagliando il traguardo quattordicesima assoluta tra le donne e prima della sua categoria.

La competizione è iniziata con una frazione di nuoto non semplice, per via della corrente contraria e del mare leggermente mosso, ma tutti gli atleti amaranto l’hanno conclusa senza problemi e sono passati alla successiva frazione bike. Il percorso previsto – parzialmente cittadino – era piuttosto tecnico con rotatorie e curve a gomito e purtroppo ha visto una brutta caduta per Massimo Petracchi, disturbato dal passaggio di alcuni pedoni vaganti. Anche Margherita Voliani è scivolata sull’asfalto leggermente bagnato dalla pioggia riversatasi proprio a inizio della frazione di bici ma, fortunatamente senza problemi fisici, è rimontata in sella e ha terminato la gara arrivando settima assoluta e prima di categoria Youth B.

Margherita Voliani

Oltre a Simonetta e Margherita, anche tutte le altre donne della squadra sono andate a podio.

Marina Matarazzo e Serena Rossi si sono classificate prima e seconda nella categoria M2, Annalisa Basini è salita sul gradino più alto del podio nella categoria M3 ed Elisabetta Petracchi è arrivata seconda nella categoria S2.

Podio M2

Podio S2

Numerosi anche i podi maschili:

Il giovane Youth B Lorenzo Scali conclude la gara in 58 minuti e conquista l’ottavo posto assoluto e il podio della sua categoria. Federico Fasano è secondo nella medesima categoria.

Podio Youth B

Nella categoria S3, Elia Rigatti ottiene il secondo posto, mentre per la categoria S4 Andrea Martinelli e Lorenzo Rossi si classificano primo e secondo chiudendo la gara in un’ora, a soli 50 secondi l’uno dall’altro.

Podio S4
Podio S3

Nella categoria M2 Francesco Balestrini con 59 minuti di gara è sul podio più alto, mentre per la categoria M4 Sandro Prosperi e Fabio Bellini si piazzano rispettivamente secondo e terzo.

Podio M2
Podio M4

Bravissimi anche tutti gli altri triatleti amaranto che non hanno mai mollato sino alla fine: Evangelista Basile, Davide Scherlj, Federico Grassi, Stefano Maltini, Edoardo Demontis, Francesco Amoruso, Fabio Quaglierini, Daniele Bertini, Matteo Chiesa, Alessio Vannozzi, Jacopo Bazzi, Guido Dimarzio, Cesare Taddei e Aurelio De Stasio.

Fondamentale per tutti il sostegno del coach Gabriele Baroni, nonché di Gianni Picchi e Gabriele Suardi che dall’inizio alla fine hanno incitato, lodato ed esortato i propri compagni di squadra, fino a perdere la voce!

A parte l’incidente di Massimo – che fortunatamente però si rimetterà presto – la giornata ha rappresentato per la nostra squadra un bel momento di condivisione di emozioni e fatiche, pronti per la prossima competizione!

Simo is back!
Serena Rossi

Copyright © 2019 Livorno Triathlon. Tutti i diritti riservati