Archivia 22 Febbraio 2022

Coppa Toscana 2021: Livorno Triathlon sul podio, sia nel Settore Giovanile che Age Group

Si è tenuta sabato 19 febbraio 2022 a Empoli, presso il Palazzo delle Esposizioni, la cerimonia di premiazione della Coppa Toscana 2021.

La nostra Società ha ottenuto quest’anno ottimi risultati, piazzandosi sul podio più alto, nel Settore Giovanile – davanti alle squadre di Empoli e SBR3 – e ottenendo il terzo posto per il settore Age Group.

Il Presidente Fabio Quaglierini ritira i premi

Numerosi i podi dei nostri atleti nelle diverse categorie., sia maschile che femminile.

Per il settore femminile, nella categoria YB, Margherita Voliani è sul gradino più alto, mentre Emma Bisi è seconda. Per la categoria Junior, il primo posto è di Anita Ghelardoni. Marina Matarazzo è prima nella categoria M2 mentre Serena Rossi si aggiudica il terzo posto nella medesima categoria.

Quanto alla compagine maschile, Lorenzo Scali è medaglia d’argento nella categoria YB, mentre sul gradino più alto del podio delle loro categorie si piazzano Lorenzo Rossi (S4), Francesco Balestrini (M2) e Mosè Vannelli (M3).

Numerosi podi anche per i giovanissimi: Ilenia Nicolucci è prima nella categoria YA; Sofia Giunta medaglia d’argento nella categoria Ragazzi; Martina Giorgi e Bianca Grassi, si sono classificate seconda e terza nella categoria Esordienti. Gabriele Zambelli si aggiudica il terzo posto nella categoria Ragazzi, mentre Gabriele Burelli e Gabriele Lasorsa sono rispettivamente primo e secondo nella categoria Esordienti. Infine, Lorenzo Giorgi ed Elia Mencari, per la categoria Minicuccioli, si classificano rispettivamente al secondo e terzo posto.

Per festeggiare questi ottimi risultati con tutti gli atleti, giovani e meno giovani, la Società organizzerà nei prossimi giorni una piccola “cerimonia” interna di consegna dei premi, da parte del Presidente Fabio Quaglierini.

Allenamenti dal 21 febbraio al 6 marzo 2022

Lun 21 corsa  lenta 45’+ 5 allunghi sul prato  + slanci mobilità 

Mar 22 rulli allenamento sulla tecnica vi fa buono si lavora tassativamente sulle rpm: Ris 10’ rpm 90

1’ solo gamba dx rpm 70
1’ solo gamba sn rpm 70
1’ solo gamba dx rpm 70
1’ solo gamba sn rpm 70
2’ entrambi le gambe rpm 90
5’ agilissimo rpm 100
2’ agile rpm 90
5’ agilissimo rpm 100
2’ agile rpm 90
5’ super agile rpm 100

Defaticamento 10’
Tot 55’

Mer 23   lenta 20’ +  piramidale così strutturato (400+600+800+1000+1200+1000+ 800+ 600+ 400) recuperi fino agli 800 compresi 1’ mentre per i 1000&1200 recupero 2’ + def 5’ (ritmo tutto a r. g. Solo i 400 e i 600 fare il veloce)

Gio 24 nuoto a pranzo più rulli allenamento sulla potenza aerobica

Ris 10’ Rpm 90

Piramide infernale mantenere rpm 85/90

1’ con rapporto 19 denti
2’ con rapporto 18 denti
3’ con rapporto 17 denti
4’ con rapporto 16 denti
5’ con rapporto 15 denti
6’ con rapporto 14 denti
7’ con rapporto 13 denti
8’ con rapporto 12 denti

Pedalare 15’ a far girare le gambe

Tot. Circa 60’

Ven 25 corsa lenta 20’ + 10 x 200 mt con 100 mt di recupero (ok in pista) tempi usare il veloce + 10’ def

Sab  26 nuoto  tranquillo o riposo 

Dom 27 bici giro orso più corsa aerobica 20’

Lun 28 corsa lenta 40’ + 10 allunghi+  5’+ addominali e dorsali

Mar 01 nuoto  + rulli 50’ fondo aerobico rpm 90 fare delle progressioni ogni 5’ da 20”

Mer 02 corsa lenta 20’ + 4 x 1500 (da fare al ritmo corto veloce recupero 2’) + def 5’

Gio 03 solo nuoto + x chi vuole rulli di rec  tranquillo 50’

Ven  04 corsa 60’ percorso collinare (finire con 5 allunghi da 20”) + allungamenti vari

Sab 05 riposo o nuoto tranquillo

Dom 06 giro vallonato da 80 km + 5km con allunghi da 20” / rec 40” da fare gli ultimi 10’

Buoni allenamenti a tutti x il nuoto seguire Dino

Ciao e forza Livorno triathlon

Stagione agonistica giovanile al via al Duathlon di Sabaudia. Ottimi risultati per i nostri ragazzi.

La stagione agonistica giovanile 2022 è iniziata ieri, domenica 20 febbraio, con il duathlon di Sabaudia, gara giovanile per tutte le categorie (da mini cuccioli a Junior) valevole per il Campionato Interregionale – che coinvolge Toscana, Lazio, Umbria, Molise, Marche e Abruzzo – e a cui hanno partecipato numerosi giovani triatleti labronici.

In una giornata “funestata” da un grave incidente in biciletta durante lo sprint Age Group che ha costretto l’organizzazione a interrompere la competizione, i nostri giovani triatleti hanno potuto invece disputare le loro gare senza intoppi.

I giovani labronici presenti a Sabaudia si sono distinti tutti per impegno e determinazione, lottando fino all’ultimo secondo con spirito agonistico, su un circuito impegnativo, caratterizzato da numerosi saliscendi, sia nella frazione di corsa che in quella di bici e hanno conquistato ottime posizioni in classifica e diversi podi.

Margherita Voliani, sulla distanza super sprint sale sul podio più alto nella categoria YB Femminile, disputando una gara “da manuale”, sia nelle due frazioni di corsa che in quella in bicicletta.

Sofia Giunta è seconda classificata per la categoria Ragazze mentre Oliviero Bertolucci è terzo classificato nella categoria Ragazzi. Entrambi hanno disputato una gara agguerrita, non mollando mai la loro posizione e arrivando a tagliare il traguardo a una manciata di secondi dal loro avversario.

Nella categoria Esordienti Femmine, Sveva Bertolucci sbaraglia le sue avversarie conducendo una gara in solitaria ed è prima classificata, mentre il fratello Ulisse Bertolucci è terzo classificato nella categoria Esordienti Maschi. Infine, nella categoria Minicuccioli, Zeno Bertolucci è primo.

Tutti i giovani sono stati seguiti dallo staff tecnico presente e sono stati preparati ottimamente dall’allenatore Enzo Fasano, che ha studiato con cura i percorsi spiegandoli ripetutamente ai più piccolini, nonchè da Marina Matarazzo che li ha sostenuti e preparati nella delicata fase pre-gara. Molto soddisfatto delle prestazioni dei suoi giovani e dei risultati raggiunti, Enzo Fasano, ha apprezzato e lodato l’impegno, il carattere e lo spirito agonistico di tutti, pronto già a preparare i suoi triatleti per la prossima gara, il 20 marzo a Narni.

Allenamenti dal 7 al 20 febbraio 2022

Iniziare a curare la bici importante fare anche i rulli ; iniziare chi può la domenica a fare 15/20 minuti di corsa


Lun 7 corsa lenta 40’+ 10 allunghi da 20” rec 40” + allungamenti vari + es slanci e mobilita

Mar 8 rulli FONDO MEDIO – 1 ora
10’ Riscaldamento pedala agile
10’ Pedala a 90 rpm ogni 2’ accelerazione di 15” massima velocità
5’ Recupero 90-95 rpm
10’ pedala a 90 rpm ogni 2’ accelerazione di 15” massima velocità
5’ Recupero agile 90-95 rpm
10’ Pedala a 90 rpm ogni 2’ accelerazione di 15” massima velocità
10’ Defaticamento

Mer 9 corsa lenta 20’ + salite chiocciola x5 recupero in discesa + corsa media vedi tabella 20’ + def

Gio 10 rulli INTERVAL TRAINING – 1 ora
15’ Riscaldamento
10’ pedala a 90 rpm a ritmo normale
5’ Recupero pedala agile
4’ Alternare 30” veloci a 30” lenti
5’ Recupero pedala agile
4’ alternare 30” veloci a 30” lenti
5’ Recupero pedala agile
4’ alternare 1’ veloce a 1’ lento
5’ defaticamento normale

Ven 11 corsa lenta 60’ percorso collinare + 5 allunghi da 20” + strech

Sab 12 riposo o nuoto

Dom 13 bici giro di 70km rpm 90 in gruppo più corsa aerobica 15’

Lun 14 corsa lenta 40’ + 10 allunghi da 20” con recupero 40” + slanci e mobilita

Mar 15 rulli FONDO MEDIO / FORZA – 1 ora
10’ Riscaldamento
9’ ripetuta forza
Pedala 3’ a 50 rpm + 3’ a 60 rpm + 3’ a rpm 70 ( regolare il rapporto in base alle rpm)
5’ Recupero a 90-95 rpm
6’ Ripetuta Forza
Pedala 3’ a 50 rpm + 3’ a 60 rpm
3’ Recupero
6’ Ripetuta Forza
3’ a 50 rpm + 3’ a 60 rpm
10’ Agilissimo x trasformare il lavoro di forza a 100 rpm
10’ Defaticamento

Mer 16 corsa lenta 20’ corsa piramidale (200+400+ 600+ 800+ 1000+ 800+ 600+ 400+ 200 ) i 200 & 400 fare rtm veloce gli altri il corto veloce recupero fisso 1’ a parte x gli 800 e i 1000 fare di recupero 2’ + def 5’

Gio 17 rulli Allenamento di recupero: fare 1h tranquilla ogni 5’ fate una progressione di 20” veloce + allungamenti e scarico schiena

Ven 18 corsa percorso collinare 60’ + 5 allunghi da 30” ( tassativo serve x dare brillantezza ai piedi ) + allungamenti vari

Sab 19 riposo o nuoto

Dom 20 vedi domenica precedente cercare di correre dopo la bici una ventina di minuti

Buon allenamento. Per il nuoto seguire Dino 2/ 3 allenamenti

Copyright © 2019 Livorno Triathlon. Tutti i diritti riservati