Campionati Italiani di triathlon sprint individuali e a squadre e Elbaman: nuovi traguardi per la Livorno Triathlon

Campionati Italiani di triathlon sprint individuali e a squadre e Elbaman: nuovi traguardi per la Livorno Triathlon

Il fine settimana appena trascorso ha visto ancora gli atleti labronici impegnati in competizioni di alto livello agonistico.

A Cervia, nella giornata di sabato 1 ottobre – in occasione dei campionati italiani di Triathlon Sprint, assoluti e di categoria – Anita Ghelardoni (S1) e Marina Matarazzo (M2) conquistano il titolo di campionesse italiane nelle rispettive categorie. Bene anche gli altri triatleti in gara: Serena Rossi, Evangelista Basile, Saverio Biagini e i giovani Youth B Margherita Voliani e Lorenzo Scali. Tutti chiudono con interessanti tempi personali.

Ghelardoni e Matarazzo, insieme al coach Enzo Fasano

Domenica 2 ottobre è la volta del Campionato Italiano di crono a squadre e la Livorno Triathlon era presente con 14 triatleti, suddivisi in quattro squadre.

La formazione femminile, composta da Annalisa Basini, Simonetta Bernardini e Serena Rossi ha conquistato la 18esima posizione su un totale di 54 squadre.

Basini, Bernardini e Rossi, al termine della gara

La squadra formata da Gabriele Baroni, Davide Scherlij, Elia Rigatti e Lorenzo Rossi conquista la 31esima posizione su oltre 200 squadre.

Rossi, Rigatti, Baroni e Scherlij all’arrivo

La “squadra presidenziale” composta da Fabio Quaglierini, Federico Grassi e Alessio Vannozzi e quella fornata da Lorenzo Baldi, Simone Ciucci, Paolo Favilla e Saverio Biagini ottengono un buon piazzamento in classifica – nonostante la non perfetta forma fisica di alcuni componenti – e chiudono con 11″ di distacco l’una dall’altra, a favore del “terzetto presidenziale”. Peccato per Evangelista Basile che ha dovuto rinunciare di gareggiare con la sua squadra a causa di un pesante malessere, fortunatamente poi risolto.

Ciucci, Favilla, Baldi e Biagini alla partenza
Vannozzi, Quaglierini e Grassi nella frazione di corsa

Sulla costa tirrenica, altri due triatleti livornesi sono stati impegnati in due competizioni che, a detta di tutti, sono le più impegnative del panorama nazionale: l’Elbaman.

Su distanza media Francesco Balestrini è primo di categoria M2, su distanza full, Mosè Vannelli sale sul terzo gradino del podio della categoria M3.

Serena Rossi

Copyright © 2019 Livorno Triathlon. Tutti i diritti riservati